Inno all’Italia

Inno all’Italia di Oretta Dalle Ore 1994

Strisce e libri in Internet

Potrete accedere alle strisce e ai libri in formato PDF andando a: libri e strisce in ordine alfabetico.
Siate pazienti quando vedete i libri, ci vuole un po’ di tempo per caricarli.

 Da Poesie per Giovanni sono tratte quasi tutte le strisce.
Leggi il saggio critico che Maria Bocchino ha dedicato alle Poesie per Giovanni

Leggi la Traduzione in Persiano-Farsi delle Posie per Giovanni

LA CITTA’ VINCE SEMPRE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho scorso: “LA CITTA’ VINCE SEMPRE” di Omar Robert Hamlton. “Il racconto vivido della rivoluzione del 2011 nelle strade del Cairo, con tutta la giovanile audacia e le ingenue utopie di quei giorni.”

La vita che continua si sgarbuglia
cambiando ricambiando disfacendo
con gli altri e con le altre inaspettati
che rendono diversi all’improvviso.

L’aiuto imprevedibile mi sgombra
da molti accidentali impedimenti
nell’oltre che continua a predisporre
un meglio che mi scuote sorprendendo.

Le storie cittadine logoranti
ritrovano festose rimembranze
di mali imprevedibili dispersi
con vincite impensabili converse.

LA SCOMMESSA DEL LAICO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho letto: “LA SCOMMESSA DEL LAICO” di J. Maclure e C. Taylor. “Compiacersi della propria neutralità non basta: le società contemporanee devono sviluppare un sapere etico e politico che sappia tenere insieme la diversità morale, spirituale e culturale dell’anima.”

Esprimersi a misura di persona
con l’aiuto degli altri e delle altre
riconoscere i limiti del dire
enormi nella rete da smaltire.

Usare le altrui reti per capire
se stessi da riuscire a raccontare
evitando il mal troppo sconosciuto
che imperversa confonde rende avulsi.

Dire del grande aiuto ricevuto
per via professionale da evitare
capendo i propri limiti e smorzando
il proprio fare e dire da imitare.

L’ARTE DEL CONVERSARE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho letto: “L’ARTE DEL CONVERSARE” di Montaigne. “Non c’è niente più tedioso dell’essere sempre d’accordo, dell’andare a braccetto in ogni litigio e in ogni espressione di spirito. La conversazione, antica pratica umana, oralità che ha fatto nascere la scrittura e sviluppato la nostra possibilità di socializzazione, va però praticata scegliendo i giusti interlocutori, ovvero coloro i quali rendono proficuo questo naturale esercizio, stimolando il nostro intelletto attraverso la disputa. Nasce da questa riflessione uno dei celebri saggi di Montaigne, che è anche una disquisizione sulla libertà d’espressione e sulla capacità umana di accettare il giusto contraddittorio.”

Tutto varia diverge si rinnova
bisogna sopportare e argomentare
lasciando abbandonando disdicendo
senza negare sviscerare indire.

Con le infinite stelle che volteggiano
la vita religiosa si scapestra
togliendo all’invenzione vita eterna
i doveri i piaceri le asserzioni.

Avere molti anni e tanto tempo
per leggere scambiare interpellare
sull’essere moderni che sovverte
bisogna con pazienza continuare.
3 dicembre 2017


Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 92 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.