Archive Page 2

Il maestro e le maghe

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il maestro e le maghe di Alejandro Jodorowsky. Jodorowsky descrive l’incontro con il maestro giapponese Ejo Takata, che lo inizia alla meditazione, al buddhismo zen e ai misteriosi koan – enigmi, domande all’apparenza assurde che non accettano risposte guidate dalla logica, indizi che conducono alla strada verso l’illuminazione. Un percorso lungo e drammatico, appassionante e irto di ostacoli, che ha una e una sola ricompensa: la vera conoscenza di se stessi. E le maghe? Le maghe sono le donne che hanno aiutato Jodorowsky lungo il suo cammino – donne forti, uniche, vitali, donne che gli hanno insegnato a liberarsi dalle sovrastrutture e dai condizionamenti di un’infanzia e un’adolescenza prive di amore, donne che gli hanno mostrato come spezzare la corazza emozionale, aprire il cuore e ampliare la propria visione della vita, donne come la scrittrice e pittrice surrealista Leonora Carrington, o doña Magdalena, che gli ha svelato l’arte del massaggio iniziatico, o la Tigressa, formidabile attrice messicana, o Reyna D’Assia, figlia dell’intellettuale esoterico e occultista Gurdjieff. Sono esperienze vitalissime, talvolta violente, qualche volta surreali. L’ennesima prova che curare l’anima umana è possibile, soprattutto grazie alla potenza femminile.

La lettura di libri è apprendimento
del vivere narrato e praticato
in maniera complessa divulgato
sterminatamente promulgato.

Il nirvana astrazione trascurando
concretando l’esistere avverabile
non pensar oltre troppo stare quieti
nel mondo che continua a svirgolare.

La concretezza religiosa è un mito
tra le stelle infinite da glissare
tralasciando credenze dottrinali
desistendo smorzando temperando.
11 maggio 2019

In compagnia di Nietzsche. Supera le difficoltà della vita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In compagnia di Nietzsche. Supera le difficoltà della vita di Balthasar Thomass. I problemi ci appaiono spesso come ostacoli insormontabili. È vero. “Ma la verità è che la verità cambia”. Friedrich Wihlelm Nietzsche. Le difficoltà della vita possono diventare un “buco nero” apparentemente insormontabile, di fronte al quale ci lasciamo paralizzare dalla vertigine della paura e dell’impotenza. Guardandoci indietro vediamo un passato di blocchi, paure e malattie; al di là della voragine invece ci aspetta un futuro di slancio, coraggio e salute… ma come possiamo raggiungerlo senza cadere nel vuoto? I consigli di “Supera le difficoltà della vita” sono il ponte che ci aiuterà a oltrepassare il “buco nero”, basterà solo il coraggio di percorrerlo senza voltarsi indietro. In compagnia di Nietzsche impareremo a utilizzare i concetti straordinari come il mistero dell’eterno ritorno dell’uguale o la rivoluzionaria teoria della volontà di potenza, quel “potere che può” ogni cosa e che ci conduce inevitabilmente al concetto di Superuomo. Percorso il ponte, saremo in grado di affrontare le difficoltà quotidiane senza soccombervi, anzi trasformandole in opportunità. “Bisogna aver ancora il caos dentro di sé per generare una stella danzante”. Friedrich Wilhelm Nietzsche

Il labirinto digitale è un dedalo
che va minimizzato districando
il fare contro-fare ammonticchiato
con gli altri e con le altre pochi e poche.

La nascita con morte sulla terra
capovolge le voglie e contro-voglie
scombinando gli andazzi e le tendenze
variegando sapere ed ignoranze.

Le letture scritture le buriane
assestano dissestano confanno
giovando danneggiando scombinando
proseguendo con quiete e con tempeste.
9 maggio 2019

I SEGRETI DEL CYBERMONDO. Nel labirinto digitale nessuno è al sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I SEGRETI DEL CYBERMONDO. Nel labirinto digitale nessuno è al sicuro di Jack Caravelli Jordan Foresi
Se sentendo parlare di cyberterrorismo, hacktivism e information warfare pensiamo che siano cose che non ci riguardano, ci sbagliamo. Il cyberspazio è parte sempre più integrante delle nostre vite, e giorno dopo giorno sta cambiando il mondo che ci circonda. Dalle ingerenze di paesi stranieri nei processi elettorali di altri Stati allo spionaggio industriale, dai ricatti in rete agli attacchi alla nostra privacy online, non c’è dimensione del nostro quotidiano che non si basi su Internet e non sia perciò esposta a rischi sempre mutevoli, spesso invisibili, ma molto più reali di quanto pensiamo. I segreti del cybermondo ci costringe ad aprire gli occhi sulla dimensione nascosta della realtà, ci mette di fronte alle possibili conseguenze dei nostri stessi comportamenti e ci suggerisce i migliori strumenti da adottare per preservare la nostra sicurezza. Raccontando casi emblematici e intriganti esempi avvenuti negli ultimi tempi, dando spazio sia ai consigli più pratici sia alle riflessioni su quanto è cambiata la nostra vita ai tempi di Internet, Jack Caravelli e Jordan Foresi sono guide nel complicato, ed estremamente affascinante, labirinto digitale in cui tutti noi ci muoviamo.

Districare l’inferno mal creato
è ben fare all’inverso praticato.
La religione nella vita è un mito
tra le stelle infinite mal cantato,

La domenica è un estro del campare
preceduta dal sabato bis-estro
che permettono fare permutato
nell’oltre che continua impelagato.

Cinque giorni per dare e combinare
due giorni rilassati per piazzarsi
tira e molla la vita è una questione
che occorre trasmutare per ben fare.
9 maggio 2019


Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 138 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.