Archive Page 2

LE PERSONE FERITE SANNO ANCORA VOLARE

Ho letto spesso scorrendo: “LE PERSONE FERITE SANNO ANCORA VOLARE – Un nuovo metodo per curare le nostre emozioni” di Rolf Sellin. Commenti pungenti, ringraziamenti mancati, scarsa considerazione, aspri litigi possono colpirci tanto quanto un licenziamento inaspettato, una separazione, persino un lutto o un evento tragico. L’intensità del dolore non corrisponde sempre alla gravità reale di ciò che ci colpisce, ma dal come vi si reagisce. Spesso, anche se apparentemente continuiamo a “funzionare”, dentro di noi soffriamo.
Rolf Sellin, con la concretezza “ingegneristica” che lo contraddistingue, insegna come far valere i nostri punti di forza e superare le sofferenze.”

Dividere con gli altri le emozioni
aiutare facendosi aiutare
diventa una risorsa vita nuova
incontrando cercando ricordando.

Il dovere di esistere e capire
pensando ripescando ricentrando
il passato difficile percorso
con pochissimi o molti vario e strano.

Ritrovare i subbugli e le buriane
placati rimestati frastornati
è un dovere una voglia una fortuna
che occorre valutare e reintegrare.
3 settembre 2017

IL POTERE DEL RIPOSO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho letto: “IL POTERE DEL RIPOSO – Ottenere di più, lavorando meno” di Marcella Danon. Chi avrebbe mai detto che oziare potrebbe aiutarci a lavorare meglio? Eppure è proprio così! E per godere dei benefici dell’ozio non c’è bisogno di rinchiudersi in un eremo o abdicare ai nostri doveri.”

 

  • Vivo sola gestita e amministrata
  • lavata con ginnastica e massaggi
  • ho la casa curata e la cucina
  • con ospiti per pranzo ogni mattina.
  • Essere pochi insieme è una risorsa
  • che aiuta a calibrare e confermare
  • nel meglio che si può quel che succede
  • nel mentre che si immagina e si inventa.
  • Avanti con pazienza e con coraggio
  • io cerco di procedere nel meglio
  • che riesco a inventariare con pazienza
  • cercando di recedere provando.
  • 1 settembre 2017

 

STORIA DI ARTISTI E DI BASTARDI

Ho letto: “STORIA DI ARTISTI E DI BASTARDI” di Flavio Caroli.

Una divertente contro storia dell’arte contemporanea, un album di ricordi e uno spregiudicato memoir epistolare, ma anche un testamento spirituale che contiene, condensata, l’eredità artistica di un’epoca intera.

«Così, per i tuoi pochi anni, e per i miei che sono cento, cercherò di dirti la verità; non una verità tecnica, che annoierebbe te così come qualunque altro lettore, ma una verità un po’ più ricca, la realtà dell’arte moderna nella vita del nostro tempo: la vita vera, intendo, bellezza e guano equamente miscelati come accade nella vita vera.»
È con queste parole che Flavio Caroli apre Storia di artisti e di bastardi, rivolgendosi alla sua giovane nipote, aspirante storica dell’arte: quasi un breve programma, una premessa che detta il tono, le intenzioni e il passo. Da qui il racconto si muoverà rapido, ripercorrendo gli anni sessanta, settanta e ottanta, in cui per un giovane e appassionato storico dell’arte non era sufficiente lo studio rigoroso e libero degli antichi maestri; bisognava partecipare, e attivamente, alla scena dell’arte contemporanea, quella brillante società mondana fatta di artisti e mecenati, geni e farabutti, attrici, stilisti, Biennali e viaggi.”

  • Saper cosa non fare e cosa fare
  • nel mondo arrovesciato che continua
  • può sembrare un problema o un enfisema
  • purché sia improducibile o maldestro.
  • Proseguire nel nulla che va avanti
  • diventando esistente mal facente
  • nuvola imperdibile molesta
  • nel cielo scombinato mal sereno.
  • Il denaro arzigogola e scompiglia
  • se viene accalappiato e disgregato
  • bisogna adoperarlo con pazienza
  • coraggio buona fede continenza.
  • 31 agosto 2017

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 83 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.