Archivio per maggio 2017

COME FERMARE IL TEMPO E RIEMPIRLO DI BUONE IDEE

 

Ho letto “COME FERMARE IL TEMPO E RIEMPIRLO DI BUONE IDEE” di Roberto Vacca. “«Ho una laurea in ingegneria presa più di sessant’anni fa, ma da allora ho tenuto gli occhi aperti e ho appreso diverse cose. È più di un hobby. Se impari a costruire oggetti oppure a fare lavori elettrici o meccanici, dopo un po’ ti annoi. Invece, prova a ragionare sull’economia, l’industria, l’agricoltura, la letteratura, la ricerca, la scienza. Gli hobby fatti di attività semplici sono cose da ragazzi. Il super-hobby da adulti (e anche da anziani) che illustro in questo libro non ti potrà mai annoiare. Infatti l’universo delle cose da scoprire, da capire, da seguire man mano che se ne trovano e se ne inventano di nuove, è senza fine. Il tempo non ti vola più via fra le mani; anzi, non ti basta mai se ti dedichi a guardare bene dentro il mondo. Ce n’è tanto, e basta per tutti.»

  • Domani è un altro giorno, l’altro ieri
  • si sposta tira avanti corre indietro
  • disastro mal capibile evitato
  • fortuna imprevedibile che avventa.
  • 2015

SOTTO IL CIELO D’AMERICA

Ho letto: “SOTTO IL CIELO D’AMERICA – L’avventura di un nuovo inizio” di Marco Bardazzi. “New York, Boston, Washington DC, Rochester, Evansville, Montreal… sono dodici le città che raccontano un nuovo inizio in America. È la storia di un’amicizia che attraversa territori immensi, dalla East alla West Coast. Una storia che parte da volti e ambienti diversissimi e riunisce in un disegno misterioso ma reale le vicende di persone comuni: un musicista, un soldato, un manager, due fratelli imprenditori, un sacerdote, una famiglia condotta al cristianesimo da una madre tenace, e altre ancora. L’esperienza del Mistero torna tra la folla per la scoperta “casuale” di un libro su uno scaffale o di un giornale nell’anticamera di un medico: dal nulla, eppure nasce qualcosa. Il manager, il musicista, lo studente si trovano immersi in un flusso vitale, nel quale la fede non è dottrina astratta o regole morali, ma una vita che incontra la vita: non “una” strada, ma “la” strada.”

  • La vita che continua si arrabatta
  • facendo disfacendo accumulando
  • il molto troppo poco nuovo vero
  • difficile disfabile ammucchiabile.
  • .
  • Non fare male al prossimo aiutare
  • dare fiato memoria rimembranza
  • e senso di un futuro che continua
  • con gli altri e con le altre rimbalzando.
  • .
  • La fede la speranza dare avere
  • vuol dire continuare rinnovando
  • le voglie le vicende le diatribe
  • da varare con calma pace voglia.
  • 30 maggio 2017

LA GLOBALZZAZIONE DIMEZZATA

Ho letto: “LA GLOBALZZAZIONE DIMEZZATA” di Mario Deaglio, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena. “Un’analisi degli scenari geopolitici ed economici per comprendere il nuovo assetto mondiale e le ragioni del declino italiano. Il volume affronta, in particolare, il ruolo degli Stati Uniti sullo scacchiere mondiale e la situazione politica alla vigilia delle elezioni presidenziali nel novembre 2004. Non manca un’analisi del rapporto fra Unione Europea e la potenza americana, con una valutazione del processo di stesura della Costituzione europea e delle prospettive future conseguenti all’allargamento dell’UE. La situazione italiana è valutata a partire dal declino economico, dalla perdita di competitività sui mercati mondiali, sottolineando i limiti del capitalismo familiare e la crisi delle grandi imprese.”

  • Restare con me stessa in mezzo agli alberi
  • guardando verso il cielo le montagne
  • e i tralicci progresso grattacieli
  • nel mondo che si cambia indietro e avanti.
  • 26-10-05
  • Senza avere progetti né pensieri
  • restare nella vita come capita
  • con tranquillo entusiasmo dare fiato
  • a se stessi ed agli altri nel possibile
  • 27-10-05
  • La vita tanti viaggi un solo viaggio
  • ogni filo persona donna uomo
  • si intreccia si contorce arruffa disfa
  • in cascami di vento senza polline
  • o ritorce al futuro funi e corde.
  • 28-10-05

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 80 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.