Archive for the 'Uncategorized' Category

Filologia e libertà

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Filologia e libertà di Luciano Canfora. Luciano Canfora è molto noto al grande pubblico come intellettuale impegnato e critico della modernità: forse non tutti però sanno che è anche un insigne studioso di storia antica e di filologia classica. Eppure, questa radice specialistica è forse il cuore profondo dell’attività, molto visibile e apprezzata, del Canfora polemista: l’abitudine al pensiero critico, all’interrogazione delle fonti, al dubbio sistematico sulle verità stabilite per decreto sono le armi migliori di un filologo. Nel suo nuovo libro, Canfora stabilisce in modo esplicito il collegamento tra l’analisi rigorosa dei testi – la filologia – e l’indipendenza e l’orgoglio intellettuale, quella libertà di pensiero che è la grande conquista dell’epoca moderna. Attraverso l’affascinante storia delle discipline filologiche, dai primi studiosi delle Sacre Scritture che osarono sottoporre a indagine testi intoccabili a Erasmo da Rotterdam, Spinoza e Giordano Bruno, dagli oscuri copisti medievali che salvarono i grandi scritti dell’antichità ai filologi dell’epoca moderna che ristabiliscono la verità storica della scrittura e della tradizione contro le mistificazioni ideologiche o religiose, Canfora ci mostra come la filologia sia stata la palestra della libertà intellettuale, dell’indipendenza della ricerca e del diritto degli uomini alla verità contro ogni oscurantismo.

Ho scorso ciancicando contro voglia
un libro fatiscente smanierato
filologicamente esuberante
per limiti miei propri forse penso.

Il dovere politico è un tributo
che devo valutare meditando
smanettare la moda è una vicenda
che occorre praticare con prudenza.

Sminuire gli incontri fatiscenti
con tributi incombenti smanierati
è un dovere converso da seguire
che cerco con pazienza di capire.
15 aprile 2019

Basquiat e gli American Graffiti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Basquiat e gli American Graffiti di Achille Bonito Oliva. «Il 12 agosto 1988 Jean-Michel Basquiat muore a New York, stroncato nella sua deriva esistenziale malgrado la costruzione di un’opera che ha abbandonato ogni periferia e raggiunto il centro dell’attenzione internazionale. Ancora oggi celebriamo la durata ed esaltiamo il valore specifico, la complessa coesistenza di molte culture, capace di traghettarci nel nostro presente e attrezzarci per il futuro. Basquiat ha sostituito d ritmo abbreviato del rap con il respiro prolungato e disteso di un processo creativo che ci ha consegnato certamente non opere effimere ma forme espressive a futura memoria. Che è l’arte, ombra perenne di una vita breve».

La meraviglia della lingua esiste
con regole grammatica scrittura
la parola ricorda mani e piedi
varieganti l’esistere curato.

La salute la noia vita e morte
in versi improvvisati mi refilo
io leggo con piacere libri e storie
che variegano il tempo trapassando.

La non imitazione dire e fare
mi capita leggendo d’imparare
io vivo nella quiete con piacere
scrivendo endecasillabi poi piano.
14 gennaio 2019

GLI OTTO RAGAZZI SCHUMANN

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GLI OTTO RAGAZZI SCHUMANN, racconto di Nicolas Cavaillès sugli otto figli di Robert e Clara Schumann. Le loro storie difficili e brevi raccontano vite segnate dal destino romantico alle soglie della follia che ha caratterizzato la biografia del noto compositore delle scene d’infanzia che ancora oggi toccano la nostra sensibilità.

Ho letto biascicando senza attesa
gli eventi tragicissimi narrati
di Schumann padre folle musicista
finito malazzato in manicomio.

Con donne variegate ed otto figli
prodotti disgraziati malviventi
la storia sconfortante mi rammenta
in versi controversi avvenimenti.

Gli incontri storie voglie manicomi
trasgredenti perversi da spiegare
mi sforzo con pazienza d’inoltrare
nel meglio ricercando d’infiltrare.
13 gennaio 2019


Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 136 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.