Archivio per maggio 2014

I contrasti impossibili si annebbiano.

Ho letto: “Innovative team – Liberare il potenziale creativo per risultati sorprendenti” di Chris Grivas, Gerard J. Puccio. “Costruito come un racconto – quello di un team che si trova ad affrontare una sfida davvero importante – questo volume vi mostrerà che la creatività non è per pochi eletti! Tutti siamo creativi, anche se lo siamo in modo diverso, a seconda delle nostre attitudini e preferenze. Spetta però ai veri leader far emergere la creatività latente in tutti noi. Questa è la chiave del modello che Innovative team ci presenta.”

  • I contrasti impossibili si annebbiano.
  • aspettare accettare convogliare
  • il lavoro degli altri se succede
  • mescolato col proprio frutti e fiori.

Una lingua bellissima parliamo

Ho scorso spesso leggendo: “Storie di uomini e libri – L’editoria letteraria italiana attraverso le sue collane” In questo volume gli studiosi di editoria Gian Carlo Ferretti e Giulia Iannuzzi ricostruiscono attraverso 45 profili un esaustivo panorama delle collane che hanno espresso il meglio dell’offerta letteraria nel nostro paese, dal Novecento a oggi. Dalle collane più celebri e ormai storiche – come Lo specchio e i Gialli di Mondadori, I coralli e I gettoni di Einaudi, I Narratori di Feltrinelli, la Biblioteca Adelphi, la BUR di Rizzoli – fino alle tendenze più recenti e innovative dell’editoria, Storie di uomini e libri ci accompagna in un percorso affascinante e spesso sorprendente tra le politiche, le pratiche, gli orientamenti delle case editrici che maggiormente hanno contribuito a plasmare la nostra identità culturale e il nostro immaginario collettivo Tra gli esordienti italiani nei Canguri si segnala Paolo Di Stefano (premio Comisso nel 1994 con Baci da non ripetere).

  • Una lingua bellissima parliamo
  • una vita difficile viviamo
  • considerare i limiti e gli abbagli
  • ma non precipitare camminare

Un passato incredibile selvaggio

Ho letto: “L’inizio della filosofia occidentale” di Hans-Georg Gadamer. “L’inizio della filosofia occidentale – un tema affascinante, che da sempre ha impegnato la stessa filosofia e la storiografia filosofica – ci viene riproposto dalla viva voce di un grande maestro del pensiero contemporaneo, che non ha mai cessato di dialogare con gli antichi per comprendere il mondo moderno e il suo destino. Talete e Anassimandro, Parmenide e Anassagora, la cultura greca tra il VII e il V secolo rivivono in queste lezioni di Hans-Georg Gadamer. Egli li fa parlare attraverso i grandi interpreti – Platone e Aristotele – che ci hanno tramandato «l’inizio» e quelli che – come Hegel e Heidegger – su di esso hanno riflettuto, guidandoci così in una concreta esperienza di ermeneutica filosofica, in una «fusione d’orizzonti», in cui, tra improvvise e inedite illuminazioni, si intrecciano analisi filologica, ricerca storica e riflessione teoretica.”

  • Un passato incredibile selvaggio
  • con fiori prosperanti tra i vitigni
  • ben coltivati astratti ma concreti
  • del dire fare amare conservare.

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 80 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.