Archivio per giugno 2013

Non la guerra che affrange mentre infrange

Ho letto: “Come lo Stato truffa i giovani con il sistema pensionistico” di Gianluca Barbera. “Il libro indaga dentro l’intero sistema di tassazione giungendo a una verità sconvolgente: il grande scandalo odierno è che lo Stato scommette sulla nostra morte. Ha creato cioè un sistema che, all’opposto di quanto è avvenuto per le generazioni precedenti, punta cinicamente a restituirci solo una piccola parte di quanto abbiamo versato. Dove sta allora la convenienza? Perché continuare a pagare i contributi?”

  • Non la guerra che affrange mentre infrange
  • l’accordo che sprofonda e s’inabissa
  • ricercare elevando in alto i cuori
  • così si resta in mezzo dentro il fare.

Una striscia dipinti poesie

Confrontarmi con gli artisti sempre mi rallegra. Oggi pranzerò con Helene Aloisia Gritsch, che ha adornato mie poesie contro la guerra. Nel pomeriggio parteciperò all’inaugurazione del “Portale della Periferia” di Gabriele Poli, che dipinse i quadri del mio ultimo libro pubblicato.

  • Una striscia dipinti poesie
  • piacere fantasia nuova avventura
  • con le scelte feconde di Giovanni.

Fare tutto benissimo è un disastro

Ho letto e scorso: “La sindrome di Nerone – In ogni grande dittatore un artista mancato” di Errico Buonanno. “Prima di mettere a ferro e fuoco l’Europa, Napoleone aveva scritto racconti gotici e uno straziante romanzo d’amore. Mussolini fu poliedrico: poeta, violinista, romanziere; a Hitler sarebbe bastato essere apprezzato come pittore. Fulgidi esempi anche nel mondo contemporaneo: Saddam si dedicava alla stesura di “feuilleton beduini”, Kim Jong-il sognava di fare il regista, il colonnello Gheddafi in tempi di gloria pubblicò una silloge di racconti dal poco profetico titolo Fuga all’inferno. A inaugurare la trista schiera, lui, l’imperatore incendiario del titolo, di cui Giovenale ebbe a dire che l’unica nefandezza imperdonabile fu quella di scrivere”

  • Fare tutto benissimo è un disastro
  • è un viaggio nel sapere conosciuto
  • che bisogna cambiare non vantare
  • nelle gare con gli altri per riuscire.

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 83 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.