Archivio per luglio 2019



L’ enigma del futuro. Filosofia e vita quotidiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ enigma del futuro. Filosofia e vita quotidiana di Andrea Iacona. Cosa accadrà domani? E nel resto dei nostri giorni? Saremo felici o infelici? Vivremo a lungo oppure no? Da un lato gli esseri umani guardano all’avvenire come a qualcosa di reale, credono che esistano risposte alle loro domande e vogliono conoscerle, magari interpellando indovini, oracoli, profeti. Dall’altro sono convinti di poter modificare con le loro scelte il corso degli eventi: il futuro – si dice – non è scritto! La riflessione sul futuro, che accompagna da sempre la storia dell’umanità, è segnata da questo dilemma. E allora una cosa che possiamo fare è ragionarci sopra lucidamente, come fa questo libro.

La vita nasce cresce invecchia muore
io guardo da vecchiarda il mio campare
con meriti demeriti con voglie
passati sorpassati scompigliati.

Il peggio che continua porto avanti
nel meglio del possibile con calma
perseguendo gli eventi e le buriane
con chiacchere e letture scribacchiate.

La fine che si sgancia lascio perdere
con gli altri e con le altre m’arrabatto
domani è un altro giorno forse spero
nell’oggi lenta e calma mi conguaglio.
28 giugno 2019

Vita di Erasmo da Rotterdam

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vita di Erasmo da Rotterdam di Stefan Zweig. Sullo sfondo di un’epoca inquieta e tumultuosa, emerge la figura di Erasmo, il filosofo e umanista olandese nato a Rotterdam nel 1466, autore del celebre Elogio della follia e fra i massimi ispiratori del pensiero moderno. Stefan Zweig lo mostra debole nel fisico e nei nervi, ma soprattutto di statura gigantesca nel lavoro intellettuale: ingegno preciso e brillante, viaggiatore infaticabile (soprattutto in Italia e Inghilterra), spirito libero e senza partito. Mente di vasto sapere, ma anche cuore leale e benevolo, Erasmo è stato filologo, teologo e pedagogo. Ha amato intensamente la poesia e la filosofia, i libri e le opere d’arte, i linguaggi e i popoli, confidando nel progresso dell’umanità in virtù della ragione e della cultura. Uomo del silenzio e dello studio indefesso, non ha veramente odiato in terra che una sola cosa, come offesa e antitesi della ragione: il fanatismo, “spirito maligno” distruttore della concordia, “bastardo fra spirito e forza bruta”. E per questo motivo ha avuto come antagonista naturale il rivoluzionario Martin Lutero, uomo d’azione la cui colpa maggiore è di avere distrutto l’unità della cultura europea. Irriducibile a qualsiasi professione di fede religiosa o politica, Erasmo finì con l’essere avversato da tutti, cattolici e protestanti, prefigurando così le guerre dell’età contemporanea, in cui l’antica atrocità della violenza si unisce all’odio per la libertà di pensiero.

IL FUTURO CHE AVVENTA
La vita deformata e travisata
non valuta prudenza previdente
nell’oltre che continua a variegare
cercando metamorfosi alterate.

Lo studio nel silenzio fuori schema
con pochissimi altri compilato
devolve la politica del fare
nel dopo senza norme immaginato.

Il futuro che avventa è una questione
precipite nell’impeto che inventa
inchiodando esclusioni nelle azioni
strambate multiformi scompigliate.
28 giugno 2019


Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Unisciti ad altri 156 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.