Archivio per aprile 2019



Il taccuino dei dannati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il taccuino dei dannati di Enrico Ratti. Con una scrittura agile, essenziale e leggera vengono qui ricostruite, a partire da fatti realmente accaduti, le vite avventurose e travolgenti di Charles Baudelaire, Paul Verlaine, e Arthur Rimbaud.
La storia si tesse e si trama a partire dal ritrovamento fortuito di un curioso taccuino scritto da uno dei più noti giornalisti del tempo, Carle des Perrières. Sulle sue pagine sono annotati i fatti più salienti che hanno contraddistinto la vita e le opere dei tre massimi poeti dell’Ottocento francese. Tra raffinati salotti letterari, barricate, bordelli e bistrot; tra Parigi, Bruxelles, Aden e Harar; tra i fumi dell’haschisch, dell’assenzio e delle cannonate le peripezie di questi tre straordinari ingegni poetici prenderanno sempre pieghe nuove, inimmaginabili e sorprendenti.

L’ispirazione poesia è un evento
che prescrive doveri sentimenti
con sfizi controversi da seguire
impegnanti nel fare e riformare.

Gli eventi mal ambigui le buriane
perseguono gli andazzi poetanti
commutando l’andare perseguente
con voglie contro voglie mala voglie.

Sbertucciare l’inoltro è necessario
facendosi aiutare e sopportare
con voglia con pazienza e buon umore
tentando ritentando continuando.
19 aprile 2019

25 April, 2019 17:35

La destra e la sinistra confondevo

strascicavo le gambe ero stonata

vivevo stancamente senza voglie

sopportando l’andazzo sgangherato.

Mio fratello m’indusse a terapia

di musica di Mozart sceverata

in modo differente alle due orecchie

che a Parigi e a Milano praticai.

Le prove e controprove dell’ascolto

perverso da redimere e sancire

io cerco di avallare in casa mia

donando per le prove luoghi e modi.

25 aprile 2019

Reload. Glossario minimo di rigenerazione politica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Reload. Glossario minimo di rigenerazione politica di M. Smeriglio. Quattordici voci rileggono altrettante parole (apprendimento, comune, conoscenza, ecologia, Europa, femminismo, forma partito, generazioni, intelligenza, lavoro, mutuo soccorso, promozione sociale, social, sussidiarietà) per tracciare il campo della Sinistra. Uno sforzo irrinunciabile per ricucire visioni diverse ma non differenti, per elaborare un progetto politico in grado di combattere la frammentazione e la residualità prima che la diaspora diventi definitiva e prima che il bipolarismo tra nazionalisti e populisti si rafforzi ulteriormente. Uno strumento utile per cercare lo spazio della ripartenza dando valore a quanto si muove tra le linee del campo progressista. Per non perdere del tutto il contatto con il Paese. Contributi di: Marta Bonafoni Amedeo Ciaccheri Silvano Falocco Francesco Ferrara Massimiliano Fiorucci Marco Furfaro Franco Giordano Giulia Lorenzon Enrico Parisio Gianluca Peciola Anita Pirovano Maria Pia Pizzolante Enrico Sitta Livia Turco.

L’AUMENTARE DEL VIVERE
L’aumentare del vivere è una solfa
complessa variegata complicata
che occorre riconoscere e smaltire
nel meglio che si riesce a praticare..

La lettura di libri passatempo
è lavoro indefesso che proseguo
da moltissimi anni volentieri
con l’aiuto di amico procacciante.

Il campare con voglia è una malia
che occorre continuare a variegare
nel meglio del possibile campando
con pazienza coraggio buona fede.
17 aprile 2019


Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Unisciti ad altri 156 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.