Archivio per dicembre 2013



Quando tutto è diverso impelagarsi

Ho letto, sempre più scorrendo con fatica: “Cristianesimo – la religione dal cielo vuoto” di Umberto Galimberti. “In questo saggio, Umberto Galimberti si interroga sulle cause della crisi che il Cristianesimo sta vivendo ai nostri giorni. Al di là di tutto, il divino, che assume diverse forme e viene invocato a gran voce da differenti religioni, sembra aver abbandonato il mondo, lasciando un fortissimo desiderio di protezione e rassicurazione. Restano solamente i residui della tradizione Cristiana, che mai come oggi appare inadeguata ed eccessivamente arretrata per stare al passo con il progresso, l’evoluzione della società e le continue scoperte tecnico-scientifiche.”

  • Quando tutto è diverso impelagarsi
  • non serve ma cambiare è necessario
  • nei limiti possibili mai visti
  • permutando all’indietro l’incontrario

Conservare la vita nel possibile

Con la mia Italia appena terminata partecipai a una festa, “Io non le accompagno” disse Marino. “Va là Marino, accompagnale” dissi io. Morirono in quattro contro un muro di Padova. Mi obnubilai vedendolo, piansi trent’anni dopo, sbloccata dalla psicoanalisi. Piansi e gridai, finendo ricoverata in stato confusionale nella clinica delle Betulle, dove scrissi radi endecasillabi, che anni dopo innamorarono un Iraniano, capitato in casa mia dopo il crollo delle torri di New York. Pirooz mi chiese di tradurre i versi scritti alle Betulle nella sua lingua, facendomi scoprire la mia anima persiana. Il mio prossimo libro di poesie sarò illustrato, da un giovane pittore iraniano. Sono contenta.

  • Conservare la vita nel possibile
  • senza prezzarla troppo né sprezzarla
  • la fortuna di esistere salvando
  • nei limiti con gioia e buonumore

Credevo di non farcela a Natale

  • Credevo di non farcela a Natale
  • col mondo vecchio e nuovo che si cambia
  • e la salute sghemba da accettare.
  • invece tutto a posto, ce l’ho fatta.

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Unisciti ad altri 156 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.