Non la guerra che affrange mentre infrange

Ho letto: “Come lo Stato truffa i giovani con il sistema pensionistico” di Gianluca Barbera. “Il libro indaga dentro l’intero sistema di tassazione giungendo a una verità sconvolgente: il grande scandalo odierno è che lo Stato scommette sulla nostra morte. Ha creato cioè un sistema che, all’opposto di quanto è avvenuto per le generazioni precedenti, punta cinicamente a restituirci solo una piccola parte di quanto abbiamo versato. Dove sta allora la convenienza? Perché continuare a pagare i contributi?”

  • Non la guerra che affrange mentre infrange
  • l’accordo che sprofonda e s’inabissa
  • ricercare elevando in alto i cuori
  • così si resta in mezzo dentro il fare.

0 Responses to “Non la guerra che affrange mentre infrange”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 132 follower

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: