Archivio per ottobre 2012



Il sessantotto

M’iscrissi a medicina nel sessantotto a quarantuno anni, da schizofrenica entrata in transfert psicanalitico. Il transfert è un innamoramento, che incita a fare. Nel maggio di quell’anno il pittore Peppino Migneco m’invitò alla Triennale, dove si trovavano tutti gli artisti miei amici abituali. La Triennale era occupate. Dissi che c’era una riunione da qualche parte sulla schizofrenia, andarono e la distrussero.. Non volli più saperne della rivoluzione, come per una ragione o per l’altra, quasi tutti i miei amici pittori. Nell’ottobre del sessantotto mi iscrissi a medicina, laureandomi in corso col sostegno della psicanalisi e l’ammirata tolleranza dei professori.

Ringraziare l’avere dono vita

  • Mi hanno chiesto di divulgare la Petizione «Mai più violenza sulle donne!». Ho risposto elogiando l’antiviolenza. “Cosa sarebbe di me senza la gentilezza di Marino, Tommaso, Celestino, Giovanni e dei professori di medicina, che mi hanno laureata da schizofrenica?” Ci troveremo presto in amicizia.
  • L’Egitto che è cambiato e il femminismo  mi hanno ispirato molte quartine.
  • .
  • Ringraziare l’avere dono vita
  • con le cose fattibili e gli amici
  • praticati ogni giorno nel possibile.

Egitto – La sorpresa Morsi

Ieri per il C.I.P.M.O. incontro su Egitto – La sorpresa Morsia  A pochi mesi dalla sua elezione il Presidente Morsi si è ripreso i poteri presidenziali, che gli erano stati sottratti con un colpo di mano della Giunta militare ottenendo le dimissioni del suo capo; ha riconfermato il rispetto dell’Accordo di pace con Israele, ha cercato di riprendere il controllo del Sinai, infestato dai gruppi jihadisti, ha intavolato un dialogo serrato con gli USA e con l’Europa, a cominciare dall’Italia, ha fronteggiato, anche se con difficoltà, gli attacchi e le provocazioni dei salafiti, mantenendo un difficile equilibrio tra le radici islamiche della Fratellanza musulmana, da cui proviene e le esigenze di garantire pluralismo democratico e rispetto delle minoranze a cominciare da quella copta, ha riaffermato il ruolo internazionale dell’Egitto, riportandolo al centro del delicato scacchiere mediorientale.

  • La grande pace Italia è un’avventura
  • impossibile vaga inafferrabile
  • da far commensurabile credibile
  • tentare ritentare andare avanti.

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Segui assieme ad altri 138 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.