Archivio per febbraio 2012



Un busillis

  • Io poeto per essere contenta di stare al mondo, penso che anche il delirio sia una difesa dalla disperazione. Scrivo sempre per gli altri, in prosa quando so cosa voglio dire, in poesia per ispirazione arcana. Pubblicare e vendere per me è un busillis. Copio dal retro copertina del primo libro che pubblicai:
  • “Oretta Dalle Ore è nata a Milano nella casa dove tuttora abita. Liceo classico. Laurea in medicina. Scrive poesia da quarant’anni. Le pubblica in libro per la prima volta.”
  • Era il 1995, possedevo un computer da sei anni, entrai in rete un anno dopo, nel 1997 ebbi il primo sito e cominciai a scrivere a un forum del Corsera.
  •  
  • Nel mondo degli scambi consumismo,
  • che si svuota gridando compro vendo
  • gli oggetti i desideri le scritture
  • con bilance dai piatti mal tarati
  • per l’egoismo gioco del potere
  • disamorata voglia guerra e lutto,
  • l’uragano dell’essere che abbaglia
  • scombinando la luce notte e giorno
  • spiazza i luoghi chiudendo allontanando.
  • La bonaccia che segue apre la strada
  • alla voce dell’ozio non negozio.
  • Da Poesie per Giovanni

Per un’abbondanza frugale

Ho letto: “Per un’abbondanza frugale – Malintesi e controversie sulla decrescita” di Serge Latouche. “Che cos’è mai l’abbondanza frugale, oltre a un ossimoro che lega provocatoriamente due opposti, a un’ennesima parola d’ordine suggestiva e impraticabile? …La crisi devastante che stiamo vivendo la indica come l’uscita laterale dalla falsa alternativa tra austerità e rilancio scriteriato dei consumi. Un’abbondanza virtuosa, ci avverte Latouche, è forse l’unica compatibile con una società davvero solidale.”

  • La poesia si arrampica e protesta
  • cercando di capire variegando.
  • È fantasia non obbligo o diritto
  • è libertà di luce buio ombra
  • è voglia di giocare con le stelle
  • i passeri i piccioni le formiche
  • che la città non nega alla pazienza
  • di chi riesce fermandosi a guardare.
  • Da Poesie per Giovanni

Lampo e tuono

Sono felice di avere una famiglia poetica, di scrivere ancora versi nonostante i tantissimi anni, di leggere libri che mi aiutano a meditare, di possedere un sito da quindici anni e di scrivere a forum di grandi giornali da altrettanto tempo. Ieri ho raccontato in un pubblico dibattito, che i mussulmani italiani nel 2003 hanno fatto causa alla RAI, sostenendo che Maometto era contro i Kamikazes, e avevano vinto in tribunale, la RAI aveva trasmesso la notizia alle tre di notte.

  • Se non capisci nulla non toccare,
  • s’insegna a medicina o s’insegnava.
  • Tutto diverso strano incomprensibile,
  • fai quello che capisci e non fiatare.
  •  
  • Nel mondo cambiamento che ci assilla
  • cercare oltre il futuro imperscrutabile
  • la violenza del tempo lampo e tuono
  • furibondo molteplice ciarliero.

Poesie d’autore online

Benvenuti nel nuovo blog di Poesie d'autore redatto da Oretta Dalle Ore, che scrive poesie da mezzo secolo, è in internet dal 1996 ed editrice dal 2003. Oretta ha recitato poesie con successo in Svezia, Iran e Germania.

Scrivete a oretta@oretta.it

Oretta pubblica anche un blog di poesie tradotte in inglese.

Potete anche accedere al vecchio blog.

Buona lettura!

Categorie

Potete ricevere aggiornamenti al sito automaticamente. Inserite il vostro indirizzo email (e si può cancellare in qualsiasi momento).

Unisciti ad altri 156 follower

Archivio

Wordpress
Amministra il sito

Poesie Oretta
Poesie scritte da Oretta Dalle Ore
© Copyright 2003 - 2009
Tutti i diritti riservati.